sabato 25 luglio 2009

MAMMA




Nella felicità di una indefinibile, seppure

invisibile tua presenza, ti ritrovo mamma
accanto a me, dopo averti cercato in lunghi,
dolorosi percorsi.