sabato 19 gennaio 2013

VIA LUCIS



VIA LUCIS
illustrazioni di Eugenio Porcini
riflessioni di Luisa Camilli

Introduzione
Tutto ciò che abbiamo ci è stato donato e,
come in uno specchio, se abbiamo ricevuto
Luce, non possiamo che riflettere Luce.
Di nostro non abbiamo altro che un piccolo,
debole desiderio di Bene.
Ma anche questo è Grazia.

prima stazione
GESU' RISORGE DA MORTE 
Ogni giorno moriamo
 e ogni giorno il Tuo Amore ci riporta alla vita,
perchè dalle morti di ogni momento,
riconosciamo la vera gioia
che viene solo da Te.


seconda stazione
I DISCEPOLI TROVANO IL SEPOCRO VUOTO
Aumenta Signore la nostra Fede,
aiutaci a credere, anche quando i nostri
occhi non sanno andare oltre ciò che appare.


terza stazione
IL RISORTO SI MANIFESTA ALLA MADDALENA
 Signore chiamaci  per nome,
anche quando non riusciamo a vederTi
con i nostri occhi velati di pianto, e non
sappiamo più come fare senza di Te.




       quarta stazione
IL RISORTO SULLA STRADA DI EMMAUS

Quante volte non abbiamo riconosciuto
la Tua Presenza viva in mezzo a noi.   
 Ci sei passato accanto,
 ma i nostri occhi seguivano  altri volti,
scrutavano altre strade
 e non abbiamo colto il Tuo Sguardo
 che ci indicava la via del Bene

      quinta stazione
IL RISORTO SI MANIFESTA ALLO SPEZZARE DEL PANE 
Signore sazia la nostra fame
 col Tuo Pane di vita,
 copri le nostre povertà   
 con la Tua Abbondanza
 e donaci la Misericordia
del Tuo Amore di Padre.   

    sesta stazione
IL RISORTO SI MOSTRA VIVO AI DISCEPOLI
Signore,
accendi i nostri cuori alla convivialità 
 nel profumo del Tuo Pane di vita, 
che ci sostiene nel cammino
aspro della nostra esistenza. 
  
l
 
settima stazione
IL RISORTO DA' IL POTERE DI RIMETTERE I PECCATI
Signore,
 rendici testimoni della Tua Resurrezione,
 apostoli della Tua Salvezza
per tutti gli uomini di buona volontà.

ottava stazione
IL RISORTO CONFERMA LA FEDE DI TOMMASO
 Credere è la capacità di vedere
anche ciò che è celato,
 poichè la Bellezza di Dio
 è Dono per tutti quelli
che sanno  accoglierLa
 con  occhi limpidi e cuore puro.


nona stazione
IL RISORTO SI INCONTRA CON I SUOI AL LAGO DI TIBERIADE
 Donaci Signore
lo stupore della Tua Presenza tra noi,
perchè ogni giorno
sia un capolavoro del Tuo Amore.


  decima stazione
IL RISORTO CONFERISCE IL PRIMATO A PIETRO
Fa' o Signore che anche noi,
pur nella nostra pochezza,
possiamo risponderti:
io ti amo Gesù, accetta la mia povertà e
rendimi degno del Tuo Immenso Amore."


undicesima stazione
IL RISORTO AFFIDA AI DISCEPOLI LA MISSIONE UNIVERSALE
 
Signore,
rendici testimoni credibili del Tuo Amore,
dona vigore ai nostri passi stanchi e
speranza ai nostri cuori inariditi



dodicesima stazione
IL RISORTO SALE AL CIELO
 Signore,
Tu ci insegni che
la nostra patria è il Cielo.
Donaci di guardare a Te
per ritrovare la gioia
di appartenerTi eternamente.


tredicesima stazione

CON MARIA IN ATTESA DELLO SPIRITO
Sotto il Manto di Maria invochiamo lo Spirito Santo,
perchè illumini la nostra mente e dilati il nostro cuore
alla comprensione del Mistero Divino.

quattordicesima stazione
 IL RISORTO MANDA AI DISCEPOLI LO SPIRITO
 La Fiamma dello Spirito Santo bruci le nostre miserie
e ci renda vive  fiaccole d’Amore ad illuminare le
 oscurità del mondo.


conclusione
In ogni creatura
 vi è un pianto
di desolazione,
di commozione
o di gioia,
nel mezzo non c'è
che un tocco
di divina, splendida
Luce.