giovedì 23 luglio 2009

MAMMA



Il dolce tuo ricordo, mamma, allieta
i giorni spenti e senza sole e mi riporta
la speranza di un'eterna primavera.