sabato 19 maggio 2012

IL TRENO DELLA VITA

illustrazione di E.Porcini

Se cadi, puoi
pur sempre rialzarti
e riprendere il viaggio.
Il treno attende.
Imparerai a conoscerlo,
attraverserà
 pianure e deserti,
 valli e monti e
non avrai più paura
quando ti troverai al buio,
perchè saprai che
sarà solo un tunnel,
oltre il quale inizia
un nuovo mattino.
Punto e a capo.