martedì 3 maggio 2011

KAROL

Testimone di sofferenza e d'Amore,
con la Tua stessa vita, hai scritto il quinto Vangelo,
per annunciare a noi uomini del ventesimo secolo che,
quando tutto sembra finito, tutto sarà riedificato.
Cieli nuovi e nuova terra,
nello stupore di una nuova Creazione.