lunedì 19 aprile 2010

I SUOI DONI

panorama da Superga

Egli ci aveva donato giardini e
verdi praterie, noi ne abbiamo fatto
siepi per nascondere le nostre avidità.
Ci aveva donato la luce e il cielo terso
e noi lo abbiamo velato con le nostre
ottusità e abbiamo spesso scelto
il buio per non essere visti.
Ora, prima che tutto divenga cenere,
abbattiamo le siepi dei nostri egoismi e
solleviamo la coltre delle nostre iniquità,
perchè il Cielo che ci sovrasta torni a
brillare ,così come Dio ce lo aveva
donato.